SILENZIO


Silenzio e quiete
nel verde prato montano

Nella nebbia
un'ombra lontana
grida il dolore
della solitudine

Una voce profonda
cupa ma melodica
scandisce
come un orologio
il tempo delle parole
che s'insinuano
nella mente
dell'uomo solitario

"Ascolta
uomo solitario
nel cuore
un po' d'amore
hai conservato

E' quella la compagnia
per la vita
nessun uomo solo
se nel suo cuore
c' un po' d'amore"


Fabrizio Bellocchio

2000 - Questo sito dedicato a Fabrizio Bellocchio, scomparso a Roma il 08.02.2000, per ricordarlo abbiamo
raccolto tutti i suoi articoli, le sue poesie i suoi pensieri ed illustrato le sue battaglie.
E' vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione dei responsabili del sito.


Home|Amici| Articoli| Censure |Pensieri|poesie|